Network di Strutture e Servizi
per Intermediari Finanziari
106tub.eu
SISTEMA 106 T.U.B. 2009 / 2016 © Organizzazione e Controllo del 'nuovo' INTERMEDIARIO FINANZIARIO 106 TUB - VIGILATO
servizidipagamento.eu
Sistema di Organizzazione e controllo degli Istituti di PagamentoAssistenza e Consulenza alla costituzione di I.P.
imel-emd.eu
Sistema di Organizzazione e Controllo del nuovo IMEL2 (Istituto di moneta elettronica)
mediatori-creditizi.eu
Servizi di consulenza per società di mediazione creditizia
microcredito111tub.eu
Consulenza e Assistenza a Società di Microcredito
confidi112tub.eu
Servizi di consulenza per CONSORZI E COOPERATIVE DI GARANZIA COLLETTIVA FIDI
rating-dilegalita.it
Rating di legalità per le Holding e Intermediari Finanziari

Servizi di CONSULENZA per:
Intermediari Finanziari
Imel2-Istituti di Moneta Elettronica
Mediatori creditizi
Microcredito
Confidi112tub


La consulenza della DLVA-FIDES CONSULTING srl verte sull'analisi e sulla interpretazione della normativa primaria e normativa secondaria di settore nonché, sulla applicazione concreta delle disposizioni alla struttura organizzativa societaria ed alla specifica tipologia di attività finanziaria esercitata e/o da esercitare,.

In concomitanza con l'applicazione delle nuove disposizioni ed in base alla articolazione della struttura attuale della 106 iscritta, lo specialista di settore, in alternativa all'ADVISOR, definisce il "processo di migrazione" e quindi "di assistenza a tutto l'iter autorizzativo" per la iscrizione al nuovo albo degli intermediari finanziari 106 tub ovvero, prospetta le alternative percorribili, in conformità alle disposizioni vigenti ed agli obiettivi imprenditoriali.

Nella formulazione del "processo di migrazione" la consulenza si estrinseca altresì nell'approccio metodologico da seguire per la definizione ed implementazione delle seguenti attività:

a) Analisi dei requisiti degli esponenti aziendali e dei partecipanti al capitale, presenti e futuri;

b) Definizione della struttura di governo e di controllo adeguata alle nuove disposizioni ed alle caratteristiche aziendali.

c) Individuazione del capitale iniziale versato minimale richiesto in base alla tipologia di attività finanziaria e la correlata composizione;

d) Analisi dell'adeguatezza patrimoniale intesa come patrimonio di vigilanza e requisito patrimoniale (volumi dell'attività finanziaria moltiplicato il fattore di ponderazione ed il coefficiente specifico quale intermediario finanziario 106 TUB);

e) Definizione del programma concernente l'attività iniziale con stesura del business plan che include n. 3 bilanci previsionali in formato IAS / IFRS.

f) Individuazione dei rischi aziendali connessi alla attività finanziaria specifica e le modalità di contenimento dei medesimi;

g) Definizione della organizzazione amministrativa e contabile in base alle disposizioni di vigilanza;

h) Definizione della struttura dei controlli interni e della varie figure che necessitano ed, in particolare, delle funzioni di controllo di II e III livello;

i) Organizzazione interna dell'intermediario per la definizione e l'invio delle segnalazioni di vigilanza e segnalazione alla centrale rischi;

k) Redazione della "Richiesta di autorizzazione" con annessa documentazione prevista ed in particolare della relazione sulla struttura organizzativa, unitamente all' assistenza a tutto l'iter procedurale autorizzativo.

SERVIZI DI PAGAMENTO ED ISTITUTI DI MONETA ELTTRONICA

La consulenza verte sull'analisi e sulla interpretazione della normativa primaria e normativa secondaria di settore nonché sulla applicazione concreta delle suddette alla struttura organizzativa societaria in funzione alla specifica tipologia di servizi di pagamento erogati.

In concomitanza con l'applicazione delle disposizioni in evoluzione ed in base alla articolazione della struttura, lo specialista di settore, in alternativa all'ADVISOR definisce il "Processo di costituzione dell'Istituto di Pagamento o dell'Istituto di Moneta Elettronica.".

La definizione del "processo di costituzione" prevede le seguenti attività:

a) Analisi dei requisiti degli esponenti aziendali e dei partecipanti al capitale;

b) Definizione della struttura di governo e di controllo adeguata alle disposizioni di vigilanza ed alle caratteristiche aziendali.

c) Individuazione del capitale iniziale versato minimale richiesto in base alla tipologia di servizio di pagamento;

d) Analisi dell'adeguatezza patrimoniale intesa come patrimonio di vigilanza e requisito patrimoniale (volumi dell'attività finanziaria moltiplicato il fattore di ponderazione ed il coefficiente specifico applicato;

e) Definizione del programma concernente l'attività iniziale con stesura del business plan che include n. 3 bilanci previsionali in formato IAS / IFRS.

f) Individuazione dei rischi aziendali connessi alla attività finanziaria specifica e le modalità di contenimento dei medesimi;

g) Definizione della organizzazione amministrativa e contabile in base alle disposizioni di vigilanza;

h) Definizione della struttura dei controlli interni e della varie figure che necessitano ed, in particolare, delle funzioni di controllo di II e III livello;

i) Organizzazione interna dell'intermediario per la definizione e l'invio delle segnalazioni di vigilanza;

k) Stesura della "Richiesta di autorizzazione" con annessa documentazione prevista ed in particolare della relazione sulla struttura organizzativa, unitamente all' assistenza a tutto l'iter procedurale autorizzativo..

 


Per approfondimenti sul servizio inviare una e-mail a: dlva-fides@virgilio.it




SERVIZI e ATTIVITA'
I NOSTRI PROGETTI
I NOSTRI CONTRIBUTI
Presidio Antiriciclaggio (Società 106tub)
Presidio Antiriciclaggio (Istituti di Pagamento)
RATING DI LEGALITA' per le Holding, Intermediari Finanziari e Imprese che eseguono lavori d'appalto.
www.106tub.eu
 
www.servizidipagamento.eu
Progetto di Costituzione (Società 106tub)
Progetto di Migrazione (Società 106tub)
Progetto di Trasformazione (Società 106tub)
Progetto di Conversione (Società 106tub)
Progetto di Conversione (Società Microcredito)
Progetto di Fusione (Società 106tub)
Il Sistema Strutturato del Professionista d’Impresa © .....
www.imel-emd.eu
www.106tub.eu
 
www.servizidipagamento.eu
www.mediatori-creditizi.eu
www.confidi112tub.eu
Social lending (peer-to-peer lending o p2p lending) - Canale di finanziamento alternativo - Le disposizioni regolamentari...... 
 
© 2014 2017 DLVA-FIDES CONSULTING S.R.L. | | |